24 gennaio al Pizzo d’Aiano

| 0 commenti

Questa escursione è il proseguimento della catena dei Monti Martani Sud verso Nord. Lasceremo le auto alla Chiesa della Madonna dell’Olivo (San Giovanni di Piedimonte a Terni), la Chiesa prende il nome dalla Madonna che ha in mano un ramoscello dell’umile pianta. Piedimonte è il nome di tutta questa fascia pedemontana sovrastante Terni. L’esposizione a mezzogiorno fa si che sia ricca di ulivi, l’abbondanza di sorgenti hanno favorito, intorno al XVII-XVIII secolo, il nascere di residenze estive nobiliari. Da qui costeggeremo il bastione roccioso di Penna della Rocca per poi salire per il fosso Calcinare fino alla Piana, ampia sella che separa il Monte Torricella dal Pizzo d’Aiano. Arrivati alla vetta del Pizzo proseguiremo lungo la cresta per il Monte Cerigiolo fino alla località “Le Prata” dove troveremo i ruderi di antichi casolari (aia di pietra circolare). Scenderemo per il fosso di Valle Licino fino a raggiungere le auto.

da caricare da fb

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.