10/11/19 Nella valle del Biedano. Da Blera a Barbarano Romano

| 0 commenti

Le gole e le forre sono una caratteristica della Tuscia, ma quella che collega Blera a Barbarano della zona delle necropoli rupestri è quasi sicuramente la più bella. Partiti da Blera abbiamo percorso il fiume Biedano fra le pareti di tufo che raggiungono i 50 – 60 metri di altezza. Il paesaggio intorno a noi ha un fascino straordinario, fra felci, muschi e licheni che ricoprono i grandi massi di tufo. Nella parte centrale consente di scoprire vecchi sbarramenti, vecchie mole a testimonianza di quanto fosse importante il torrente per l’economia del luogo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.