15/06/2018 – TOSCANA – Alpi Apuane – Monte Prana

17 giugno 2018

Oggi bel giro nelle Apuane Sud-Occidentali, il Monte Prana sopra la Versilia e più precisamente sopra il Lago di Massaciuccoli (Lago Puccini). Giornata splendida e sulle cime delle Apuane come al solito alla metà della giornata nebbie dal mare che mettono in ansia chi non le conosce. Siamo partiti da Piè Lucese dove c’è una delle ultime Ferriere ancora attive, la Galgani, a m. 342 e da qui con un bel percorso in un bosco fitto siamo arrivati al Campo all’Orzo e poi alla vetta del Prana m. 1.221. Scendendo per completare il nostro anello siamo scesi al Passo Lucese dove ci siamo fatti una bella bevuta con l’amico Apuano Adri Cinghio.

Continua a leggere →





03 e 04 giugno 2018 Toscana – Costa Grossetana.

6 giugno 2018

PRIMO GIORNO – Anello di Populonia.
Partendo dal Golfo di Baratti con un continuo saliscendi arriviamo sopra a Punta delle Pianacce Punta Saltacavallo, Cala Buoia per poi scendere alla Buca delle Fate e poi a Cala San Quirico, da dove saliamo ai ruderi di San Quirico dove pranziamo al sacco. Dopo saliamo aPopulonia e fatto una leggera sosta torniamo a Baratti. D+ m. 520 circa, D- m. 520 circa . Lunghezza del percorso Km. 13,300. Tempo di percorrenza ore 5,00 senza soste. Difficolotà E.
SECONDO GIORNO – Anello delle Cornate.
Si parte dal paesino montano di Gerfalco e saliamo per le Cornate , zona mineraria controllata nell’ultima guerra dalle truppe Tedesche. Dalla vetta possiamo ammirare un bellissimo panorama. Scendiamo, aggirando le Cornate , al Poggetto ai Coltelli e poi alle Lame dove consumiamo il pranzo a sacco. Copletiamo il percorso tornando alle macchine. D+ m. 600 circa, D- m. 600 circa.
Lunghezza del percorso Km. 15,800. Tempo di percorrenza ore 5,30. Difficoltà E.

Continua a leggere →



02/06 Monti Sibillini (Pilato e Redentore)

5 giugno 2018

Bellissima giornata passata sui Monti Sibillini a distanza di circa due anni dal terremoto che ha devastato queste zone e che ha lasciato molti segni anche nelle montagne, siamo partiti da Forca di Presta per raggiungere il Rifugio Zilioli per poi scendere sui prati che portano ai Laghi di Pilato, dopo una breve pausa per ammirare i colori e la bellezza di questi laghi siamo ripartiti in salita fino a giungere a Forca Viola e per arrivare infine sulle creste del Redentore di Cima del Lago e di Prato Pulito. Bravi i partecipanti all’uscita dato che era lunga e faticosa.

 

Continua a leggere →