17/10/21 GIORNATA IN FALESIA

Domenica 17 ottobre ci recheremo in una falesia dove tutti avranno la possibilità di provare ad arrampicare. Dettagli e luogo verranno comunicati durante la serata di preparazione che si svolgerà venerdì 15 in sede (green pass obbligatorio) alle ore 21.

Per la domenica appuntamento presso parcheggio ex Coscetta alle 6,25.

 

Materiale individuale obbligatorio : scarpe da trekking per l’avvicinamento. Casco. Imbrago. Per chi non ha scarpette d’arrampicata si consigliano scarpe da ginnastica tipo le vecchie converse. Per maggiori informazioni contattare Roberto 3382715490 Simone 3281249833

POSTI LIMITATI





Organizzata da:
Escursionismo
07/12/19 Cena Sociale
1a cena della Sezione CAI Orvieto
Il: 7 Dicembre 2019
Tipo Uscita Difficoltà Mezzo
Turistica Facile Piedi
Luogo di ritrovo Orario
Ristorante al San Fransesco Via Bonaventura Cerretti, 10 , Orvieto20:15
Data Acconto Importo Acconto
5 Dicembre 2019 0 €
Data Saldo Importo Saldo
7 Dicembre 2019 25 €
ad eccezione dei bambini che pagano 10€
Clicca per i dettagli dell'uscita...


Organizzata da:
GAO'S
12-15 GENNAIO 2020 VAL PAGHERA
ARRAMPICATA SU GHIACCIO
dal 12 Gennaio 2020 al 15 Gennaio 2020
Tipo Uscita Difficoltà Mezzo
Alpinistica A - IV° Auto
Luogo di ritrovo Orario
Parcheggio Coscetta (Orvieto Scalo)0:01
Data Acconto Importo Acconto
21 Novembre 2019 40 €
Data Saldo Importo Saldo
15 Gennaio 2020
Clicca per i dettagli dell'uscita...


Cresta nord-est del corno piccolo, 20 luglio 2019

MARCO, ENRICO E ALBERTO sulla cresta nord-est del Corno Piccolo 20 luglio 2019

Cresta nord-est del corno piccolo, 20 luglio 2019
Si sa, spesso si va a periodi. E questo è il periodo del Corno Piccolo. Non sazio della Chiaraviglio Berthelet, Marco propone di affrontare la classica e panoramicissima cresta nord-est. Enrico coglie l’occasione e offre l’esca ad Alberto per un uscita che compensi un po’ il 4000 che avrebbe voluto fare ma per il quale non ha trovato compagni.
Si tratta di una via di ambiente bellissima, descritta a volte con eccessivo understatement. Le difficoltà tecniche, come si dice, sono concentrate nei primi due tiri e non superano il IV+ (del GranSasso!). poi si prosegue su II/III. Ma la via è lunga e con passaggi esposti (che ti aspetti da una cresta!). Le cordate più celeri, di due e che optano per molti tratti free, possono impiegarci 3 o 4 ore (per la sola salita in cresta). Cordate di tre persone e che “osano” meno pure 6 ore. Anche la discesa può essere più o meno rapida (Canalone nord, Danesi, Normale). La nostra giornata, compresa una discesa “normale”, è stata lunga 12 ore.
Dopo aver dormito ai Prati di Tivo, la mattina presto siamo saliti ai “laghetti” (o belvedere). 350 metri di dislivello in più, rispetto a prendere l’impianto di risalita dai Prati, ma volevamo guadagnare un paio d’ore.
Di primo mattino, la parete est del Corno Piccolo è illuminata dal sole, la parete nord è invece al buio: la linea di confine tra luce e ombra è esattamente la linea della via. Alle nostre spalle il sole inizia a risplendere sull’Adriatico vicinissimo.

Continua a leggere →