31/05-02/06 ESCURSIONE PREALPI FELTRINE
traversata da Lentiai a Valdobbiadene
Organizzata da:
Escursionismo
Veneto
CAI Sezione di Orvieto
Data Uscita:dal 31 Maggio 2019 al 2 Giugno 2019
Tipo UscitaDifficoltàMezzoLuogo di ritrovoOrario
EscursionisticaEAutoParcheggio Coscetta (Orvieto Scalo)9:00
Data AccontoImporto AccontoData SaldoImporto Saldo
30 Aprile 2019100 €31 Maggio 201930 €
riduzione di 10 euro fino a 13 anni, Non soci CAI + 12,00€, spese viaggio escluse, Max 10 posti
Descrizione:

<> IN COLLABORAZIONE CAI FELTRE

Proponiamo un’escursione davvero “creativa” e originale, per :
- la scelta dell’itinerario(tecnicamente facile ma complesso da identificare sul terreno),
- la varietà dei paesaggi(due versanti contrapposti dal punto di vista climatico, quello a nord a pascoli e boschetti, con il Piave, la Valbelluna e il Feltrino, quello a sud verso il Trevigiano, dove alle pendici è il regno dei vigneti a Glera per il Prosecco),
- ilperiodo scelto che – se saremo fortunati – offrirà lo spettacolo raro della fioritura dei narcisi tra Praderadego e Monte Garda.
E’ prevista anche la visita breve di una Cantina del Prosecco a termine escursione.

PROGRAMMA
Venerdì 31 maggio
Pomeriggio: partenza da Orvieto ore 9 ca. con mezzi propri oppure con pullmino a noleggio; arrivo a Feltre, località Anzù. dove si parcheggia. Dopo una salita a piedi di circa un chilometro si raggiunge il Santuario dei Santi Vittore e Corona (sec. XI)
Sistemazione in camere da 1-2-3 letti all’interno del convento (camere con bagno e doccia)
Visita guidata al Santuario offerta da CAI Feltre e illustrazione reti sentieri locali
Cena nel refettorio del convento
Sabato 1 giugno
L’escursione si snoda lungo lo spartiacque tra le province di Belluno e di Treviso, con suggestiva vista sulla pianura veneta, sulla Valbelluna e sulle Dolomiti.
Ore 8.00 dopo la prima colazione si scende ad Anzù al parcheggio
Ore 9.00 arrivo al Passo S.Boldo (706 m), sopra Lentiai-Mel, la cui suggestiva strada del versante sud fu costruita nel 1917 dall’esercito austriaco in soli 100 giorni.
Ore 10.30 arrivo al Bivacco dei Loff (1130 m) caratteristico per la posizione e per le sue mura ancorate alla parete rocciosa. Si apre sulla valle e su tutta la pianura trevigiana fino al mare e quando l’aria è tersa si arriva a distinguere la Laguna di Venezia.
Lasciato il bivacco percorriamo la parte sud del versante fino a Forcella Foràn (1136 m) da dove inizia la ripida salita lungo il crinale erboso che ci condurrà sulla piramide del Col de Moi (1358 m) con arrivo previsto per le ore 11.45. Qui una sosta è d’obbligo, lo sguardo spazia a 360°: a ovest il Monte Grappa e l’altopiano di Asiago; a nord-ovest le Vette Feltrine; a nord le più alte cime delle Dolomiti con Cimonega, Agnèr, Marmolada, Civetta, Moiazza; a nord est la Schiara; a est le montagne dell’Alpago: a sud, oltre i paesi di Cison di Valmarino e Follina, le colline del Montello e la successiva pianura trevigiana fino alla Laguna di Venezia.
Da Col de Moi, per un sentiero in discesa, che percorre in parte un bosco di carpini, arriviamo al Passo Praderadego (925 m). Orario previsto di arrivo 12.30
Dal Passo Praderadego in circa un’ora raggiungeremo Malga Canidi (1279 m) per una meritata sosta a base di specialità locali.
Dopo avere pranzato si riprende il cammino che in un paio d’ore ci condurrà alla meta della giornata: Malga Posa Puner (1334 m), per la cena e il pernottamento.
Domenica 2 giugno
Abbiamo ipotizzato diversi percorsi in funzione della fioritura o meno dei narcisi:
PERCORSO A: nel caso di esistente fioritura dei narcisi da Malga Posa Puner (1334 m) scenderemo a Malga Garda, Pian de Cultura, Col d’Artent (1183 m) dove ci attendono mezzi, che in un’ora di percorrenza ci porterà all’Agriturismo Castelet a Valdobbiadene. Orario di arrivo 13.00.
PERCORSO B; in assenza della fioritura di narcisi, da malga Posa Puner (1334 m) inizieremo l’escursione verso Malga Mariech e da lì scenderemo a Pianezze dove ci attendono mezzi. Un’altra ipotesi, in funzione dell’orario di partenza da malga Posa Puner, è proseguire a piedi fino all’Agriturismo Castelet (700 m) con arrivo alle ore 12.30 - 13.00.
Ore 15.00 arrivo a Valdobbiadene e visita a una cantina locale, con successivo rientro .
ACCOMPAGNATORI CAI FELTRE
Responsabili Escursione CAI ORVIETO:
Pier Giorgio Oliveti 3287652542 e Tonino Ciarlora 3296509988
Sabato 1 giugno: Michele Gasperin
Domenica 2 giugno: PERCORSO A: Michele Gasperin
PERCORSO B: Irene Bof e Guido Frare
Info su CARTINA TABACCO 065 PREALPI TREVIGIANE E BELLUNESI

QUOTA PRO CAPITE: 130,00 € ; 120,00 € ragazzi fino 13 anni (NON SOCI CAI 142,00 €)
comprendente:
trattamento½ pensione(cena, pernotto, colazione) Santuario San Vittore
Pranzo a Malga Canidi con polenta, pastin, formai schiz(bevande comprese).
trattamento½ pensione Maga Posa Puner con sacco lenzuolo ocon lenzuola (bevande comprese).
Pranzo Agriturismo Castelet, (bevande comprese).
Escluse: spese viaggio a.r. da calcolare a parte e suddividere tra i partecipanti.

Visita guidata al Santuario: offerta dal CAI Feltre.

DIFFICIOLTA’: “E”

ABBIGLIAMENTO: scarponcini obbligatori; abbigliamento media montagna, cappello e borraccia

ISCRIZIONE:
permassimo 10 posti per CAI Orvieto

ENTRO 30 Aprile 2019
A Oliveti P.G: c/o Sede Cittaslow orario ufficio 9-13,30/15,30-18 da lun a ven. 0763341818
L’iscrizione si accetta solo previo pagamento anticipato di 100,00 € a persona; conguaglio durante il viaggio.

Tempo: 3 giorniTermine Prenotazione
30 Aprile 2019
Distanza: 0 Km
Dislivello Salita: 0 m
Dislivello Discesa: 0 m
Giro non ad anello
Pranzo: a pagamento
Equipaggiamento obligatorio: Scarponi da Trekking, Abbigliamento Trekking, Bastoncini Trekking

Uscita aperta a tutti
I soci CAI che intendono partecipare, entro il 30 Aprile 2019 devono prenotarsi in sede, dove i direttori illustreranno il percorso e tutto ciò che sarà ritenuto utile per la buona riuscita dell'escursione stessa. Al momento della partenza il socio dovrà presentare la Tessera CAI, pena l'esclusione.
I non soci, sempre entro il 30 Aprile 2019 presso la sede, dovranno versare 9,00 € come quota di una giornata di assicurazione e rilasciare i propri dati anagrafici.
PER ADESIONI E INFORMAZIONI all'uscita contattare i seguenti numeri
Direttori Uscita: Oliveti Pier Giorgio 3287652542 e Ciarlora Tonino 3296509988

Ti serve del materiale per effettuare l'uscita? Clicca qui per prenotarlo


Dai uno sguardo alle Difficolta escursionistiche
Non sei Socio CAI? Vuoi Tesserati clicca QUI
Vuoi partecipare all'escursione senza tesserarti? Clicca QUI per scaricare il modulo da compilare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.