Avviso Uscita alla Piramide Etrusca

| 0 commenti

Escursione in cui la bellezza della natura si mescola con le suggestioni di civiltà scomparse.
Passando per la “Tagliata delle Rocchette” arriveremo alla cosiddetta
”grande piramide”, un affascinante manufatto protostorico su cui
l’archeologia ufficiale non si è ancora pronunciata, ma che immaginiamo essere un altare sacrificale. Risalendo per l’abitazione rupestre detta “Finestraccia”, arriveremo alla necropoli medievale di S. Cecilia e ci divertiremo a cercare altre testimonianze storiche in loco. Costeggiando il fosso Castello e un paio di mulini abbandonati, arriveremo quindi alle cascate, luogo magico in cui P. P. Pasolini girò alcune scene del film “Il Vangelo secondo Matteo”. Risaliremo infine verso la Torre di Chia, detta anche Torre Pasolini in quanto il regista vi trascorse gli ultimi anni della sua vita. Ritorno sullo stesso percorso.  Avremo il piacere di ascoltare un breve intervento di Salvatore Fosci, la persona che si occupa da anni della manutenzione della piramide.

Segue scheda uscita.

 

Difficoltà escursionistiche – Iscrizione non Soci

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.