Resoconto Uscita GAO’S alla PUNTA LACHENAL Monte Bianco

| 0 commenti

06-08-2017 Dalla funivia della Aiguille du Midi scendere la cresta fino al Col du Midi e si lascia il Rifugio Cosmiques sulla sinistra per raggiungere la base dello sperone che termina sulla terrazza del Rifugio stesso. Si sale su pendio di neve e per guadagnare la cresta nevosa. Si continua sulla cresta (passaggi esposti su neve e roccia, qualche ancoraggio sui punti più delicati) fino a raggiungere la terrazza del rifugio.


Le tre vette della Punta Lachenal sono facilmente raggiungibili dal Col du Midi. La traversata si effettua solitamente da sinistra a destra (guardando la salita dal Col du Midi). Dal Col du Midi portarsi sotto la prima cima sulla sinistra e salire il pendio di neve (45° max) fino in cima alla prima punta. Da qui seguire la cresta verso il Mont Blanc du Tacul e per roccette salire in cima alla seconda punta. Da qui scendere qualche metro sul versante sud (esposto) aggirando la vetta ed effettuare una calata di 10m su ancoraggio fisso fino ad un ripido pendio di neve. Proseguire sempre verso il Tacul aggirando un torrione (esposto, 1ch) e guadagnare il colle nevoso che porta alla base della terza punta. Da qui è possibile salire la parete per un sistema di camini (50 m, possibile fare un paio di tiri, max 4a), consigliabile ad inizio stagione quando la neve e il ghiaccio tiene fermi i blocchi di granito ed arrivare in cima, oppure aggirare le difficoltà sulla destra e per ripido pendio di neve arrivare in cima. Scendere verso un colle in direzione del Tacul (attenzione pericolo di caduta blocchi di ghiaccio dal gran seracco) e ritornare al Col du Midi. (AD / IV)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.